Sposarsi

Referenti

Adolfo Del Soldato Ida Petriccione

Oggetto della prestazione

Pubblicazione di Matrimonio. Matrimonio religioso e civile

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

La richiesta è fatta insieme da entrambi i nubendi nel Comune di residenza di uno di essi. Per sposare è necessaria la maggiore età. Chi ha compiuto i 16 anni può essere autorizzato dal tribunale a sposare. Inoltre non devono sussitere le cause di impedimento al matrimonio previste dal codice civile.

Modalità di richiesta

Il MATRIMONIO civile è celebrato dal Sindaco o suo delegato. Il matrimonio religioso (cattolico o di altri culti) ha valore civile se l’atto di matrimonio viene trascritto nei registri di stato civile. L’atto può essere trascritto se sono state effettuate, nei sei mesi precedenti, le pubblicazioni civili. La pubblicazione è un atto affisso in un’apposita bacheca nella casa comunale, per otto giorni consecutivi, contenente le generalità dei nubendi. Per effettuare le pubblicazioni è necessaria la richiesta di entrambi gli sposi nel Comune di residenza di entrambi o di uno di essi. Non sono necessari documenti: tutti i dati sono autocertificati dagli interessati e poi controllati dall’ufficiale dello stato civile. Se la pubblicazione precede un matrimonio celebrato dal ministro di culto, è però necessario produrre la richiesta di quest’ultimo. Inoltre, se uno dei due nubendi è straniero, serve il nulla osta dell’autorità diplomatica del suo paese che attesta la mancanza di impedimenti al matrimonio. Se gli sposi sono residenti in due comuni diversi, la pubblicazione è effettuata anche nell’altro comune su richiesta del comune che ha ricevuto la domanda. Devono essere fornite una o due marche da bollo a seconda dei comuni interessati alla pubblicazione

Modalità e tempi di erogazione del servizio

Chiesta la pubblicazione l'ufficio ha 30 giorni di tempo per effettuare gli accertamenti. Effettuati gli accertamenti è affisso l'atto di pubblicazione, per 8 giorni consecutivi. A partire dal 4 giorno successivo al termine della pubblicazione i nubendi possono sposare. Il matrimonio deve comunque avvenire nei succesivi 6 mesi, altrimenti le pubblicazioni sono come non effettuate.

Documentazione da presentare

Tutti i dati personali vengono autocertificati. Non sono quindi necessari documenti, tranne i seguenti casi: a) matrimonio religioso con effetti civili: serve la richiesta del Parroco o del ministro di altro culto b) matrimonio di straniero: serve il nulla-osta della competente autorità del paese di appartenenza (in genere il COnsolato in Italia del paese straniero)

Contributi a carico dell'utente

Una marca da bollo da € 14,62 per l'atto di pubblicazione. Le marche da bollo sono due se gli sposi hanno resdenza in due comuni diversi.

Eventuali note per l'utente

Se gli sposi hanno residenza in due comuni diversi, oltre che nel Comune dove sono richieste la pubblicazione è effettuata anche nell'altro comune. A richiederla vi provvede d'ufficio il primo comune.

Leggi e norme di riferimento

Codice civile - Libro primo D.P.R. 396/2000

Responsabile del procedimento

Dott. Adolfo Del Soldato

Referenti

ISTRUTTORE DIRETTIVO: P.I. ANDREA BARTALINI

ISTRUTTORE TECNICO: ING. DANIELA BIGONGIALI

Oggetto della prestazione

ABITABILITA' - AGIBILITA' FABBRICATI

Eventuali altri uffici coinvolti nell'erogazione del servizio

UFFICIO LAVORI PUBBLICI PER AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO NELLA FOGNATURA NERA (ANTECEDENTI AL PASSAGGIO AD ACQUE), UFFICIO AMBIENTE PER AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DEI LIQUAMI NEL SUOLO O SOTTOSUOLO

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

TECNICO INCARICATO DALLA PROPRIETA' ALL’ATTESTAZIONE DI AGIBILITA’/ABITABILITA’

Modalità di richiesta

ISTANZA SULL’APPOSITA MODULISTICA DA INVIARE PER POSTA E/O PRESENTARE DIRETTAMENTE ALL’UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO (URP)

Modalità e tempi di erogazione del servizio

VERIFICA DELLA DOCUMENTAZIONE ALLEGATA E DELLA VERIDICITA’ DELLE DICHIARAZIONE NEI TEMPI PREVISTI DALLA L. 241/90 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI

Documentazione da presentare

DOCUMENTAZIONE INDICATA NELLA MODULISTICA E NEL REGOLAMENTO EDILIZIO

Contributi a carico dell'utente

DIRITTI SEGRETERIA € 50,00

Eventuali note per l'utente

L’ABITABILITA’ SI INTENDE ATTESTATA QUANDO L’ISTANZA E’ COMPLETA IN OGNI SUA PARTE

Leggi e norme di riferimento

L.R. 65/2014, REGOLAMENTO EDILIZIO

Responsabile del procedimento

P.I. Andrea Bartalini

 

Referenti

ISTRUTTORE DIRETTIVO: P.I. ANDREA BARTALINI

ISTRUTTORE TECNICO: ING. DANIELA BIGONGIALI

Oggetto della prestazione

ACCESSO AGLI ATTI

Eventuali altri uffici coinvolti nell'erogazione del servizio

UFFICIO LAVORI PUBBLICI, UFFICIO CONDONO EDILIZIO, UFFICIO AMBIENTE

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

PROPRIETARIO – AVENTE TITOLO

Modalità di richiesta

ISTANZA SULL’APPOSITA MODULISTICA DA INVIARE PER POSTA E/O PRESENTARE DIRETTAMENTE ALL’U.R.P.

Modalità e tempi di erogazione del servizio

NEI TERMINI PREVISTI DALLA NORMATIVA DI RIFERIMENTO - L.241/90

Documentazione da presentare

DOCUMENTAZIONE INDICATA NELLA MODULISTICA

Contributi a carico dell'utente

DIRITTI DI SEGRETERIA € 25,00 PER COPIA SEMPLICE - DIRITTI DI SEGRETERIA € 50,00 PER COPIA CONFORME. Il pagamento può essere effettuato: 1) su c/c postale n. 135566 intestato a "Tesoreria Comunale del Comune di Vecchiano", causale "Diritti accesso atti"; 2) presso la Tesoreria Comunale della Cassa di Risparmio Lucca Pisa Livorno in via G.B. Barsuglia a Vecchiano; 3) direttamente presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune sito in via XX Settembre, 9 - Vecchiano

Eventuali note per l'utente

DEVONO ESSERE SPECIFICATI LA PRATICA OGGETTO DI RICHIESTA, I DOCUMENTI DA VISIONARE E DA ESTRARRE COPIA

Leggi e norme di riferimento

L. 241/90 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI

Responsabile del procedimento

P.I. Andrea Bartalini

 

Referenti

ISTRUTTORE DIRETTIVO P.I. ANDREA BARTALINI

Oggetto della prestazione

AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA AI SENSI DEL CODICE DELLA STRADA PER APERTURA PASSI CARRABILI E INSTALLAZIONE INSEGNE D'ESERCIZIO

Eventuali altri uffici coinvolti nell'erogazione del servizio

UFFICIO RELAZIONE CON IL PUBBLICO PER LA CONSEGNA DELLA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE, COMANDO POLIZIA MUNICIPALE, UFFICIO LAVORI PUBBLICI

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

PROPRIETARIO – AVENTE TITOLO

Modalità di richiesta

ISTANZA SULL’APPOSITA MODULISTICA DA INVIARE PER POSTA E/0 PRESENTARE DIRETTAMENTE ALL’UFFICIO RELAZIONE CON IL PUBBLICO (URP)

Modalità e tempi di erogazione del servizio

NEI TERMINI PREVISTI DALLA NORMATIVA DI RIFERIMENTO L.R. 01/2005 - L.241/90

Documentazione da presentare

DOCUMENTAZIONE INDICATA NELLA MODULISTICA E SUL REGOLAMENTO EDILIZIO UNIFICATO VIGENTE

Contributi a carico dell'utente

NESSUN CONTRIBUTO

Eventuali note per l'utente

L'AUTORIZZAZIONE DEVE ESSERE SUCCESSIVAMENTE ALLEGATA ALL'ATTO ABILITATIVO NECESSARIO PER LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE

Leggi e norme di riferimento

SE AREA VINCOLATA DAL DLGS 42/04 PRIMA DELL’AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA DEVE ESSERE RICHIESTA L’AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA

Responsabile del procedimento

P.I. Andrea Bartalini

 


MODELLO

Clicca qui e scarica il modello: Richiesta Autorizzazione Paesaggistica 


 Oggetto della prestazione: CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA (CDU)

Responsabile del Procedimento:  Arch. Ombretta Santi

Referenti Ufficio: 

  • Arch. Ombretta Santi - Tel. 050 859640 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Geom. Anita Giannarelli - Tel. 050 859639 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Modalità di richiesta:

Presentazione istanza sull'apposita modulistica, da inviare per posta, per PEC, o direttamente all'Ufficio Relazioni Con il Pubblico (URP) in Via XX Settembre n°9 - Vecchiano 

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente: Proprietario - avente titolo sulla proprietà

Ritito: all'Ufficio Relazioni Con il Pubblico (URP) in Via XX Settembre n°9 - Vecchiano 

Modalità e tempi di erogazione del servizio

NEI TERMINI PREVISTI DALLA NORMATIVA DI RIFERIMENTO - D.Lgs 42/2004 e ss.mm.ii. - DPR 139/2010 (procedura semplificata)

 

Leggi e norme di riferimento: D.Lgs 42/2004 e ss.mm.ii. - DPR 139/2010 (procedura semplificata)

 

Ente preposto al rilascio del parere sovraordinato di competenza paesaggistica:

 

MINISTERO PER I BENI CULTURALI ED AMBIENTALI SOPRINTENDENZA DI PISA

 

Documentazione da presentare:

  • Documentazione indicata nella modulistica (comprensiva di Relazione Paesaggistica conforme al DPCM 12/12/2005)
  • Contributi a carico dell'utente: € 100,00 PER DIRITTI DI SEGRETERIA
  • 2 MARCHE DA BOLLO DA € 16,00, UNA SULLA RICHIESTA E UNA PER IL PROVVEDIMENTO FINALE 

Modalità di richiesta

ISTANZA SULL’APPOSITA MODULISTICA DA INVIARE PER POSTA E/0 PRESENTARE DIRETTAMENTE ALL’UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO (URP)

Modalità e tempi di erogazione del servizio

NEI TERMINI PREVISTI DALLA NORMATIVA DI RIFERIMENTO L.R. 01/2005, - L.241/90, D.LGS 42/04

Eventuali note per l'utente

L'autorizzazione paesaggistica costituisce atto autonomo e presupposto rispetto al permesso di costruire o agli altri titoli legittimanti l'intervento urbanistico-edilizio. Fuori dai casi di cui all'articolo 167, commi 4 e 5, l'autorizzazione non può essere rilasciata in sanatoria successivamente alla realizzazione, anche parziale, degli interventi. L'autorizzazione è efficace per un periodo di cinque anni, scaduto il quale l'esecuzione dei progettati lavori deve essere sottoposta a nuova autorizzazione. I lavori iniziati nel corso del quinquennio di efficacia dell'autorizzazione possono essere conclusi entro, e non oltre, l'anno successivo la scadenza del quinquennio medesimo. Il termine di efficacia dell'autorizzazione decorre dal giorno in cui acquista efficacia il titolo edilizio eventualmente necessario per la realizzazione dell'intervento, a meno che il ritardo in ordine al rilascio e alla conseguente efficacia di quest'ultimo non sia dipeso da circostanze imputabili all'interessato.

 

Referenti

ISTRUTTORE DIRETTIVO P.I. ANDREA BARTALINI

Oggetto della prestazione

ACCERTAMENTO DI CONFORMITA'

Eventuali altri uffici coinvolti nell'erogazione del servizio

UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO PER LA CONSEGNA DELL’ACCERTAMENTO DI CONFORMITA', COMANDO VIGILI URBANI, UFFICIO LAVORI PUBBLICI

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

PROPRIETARIO – AVENTE TITOLO

Modalità di richiesta

ISTANZA SULL’APPOSITA MODULISTICA DA INVIARE PER POSTA E/0 PRESENTARE DIRETTAMENTE ALL’UFFICIO RELAZIONE CON IL PUBBLICO (URP)

Modalità e tempi di erogazione del servizio

NEI TERMINI PREVISTI DALLA NORMATIVA DI RIFERIMENTO L.R. 65/2014, - L.241/90

Documentazione da presentare

DOCUMENTAZIONE INDICATA NELLA MODULISTICA E SUL REGOLAMENTO EDILIZIO VIGENTE

Contributi a carico dell'utente

  • DIRITTI DI SEGRETERIA PERMESSO DI COSTRUIRE A SANATORIA: 1° U.I € 200,00, ULTERIORI U.I. € 100,00 FINO A MAX 500,00.
  • DIRITTI DI SEGRETERIA ATTESTAZIONE DI CONFORMITA' A SANATORIA: 1° U.I € 100,00, ULTERIORI U.I. € 50,00 FINO A MAX 300,00.
  • PER ENTRAMBE LE ISTANZE, 2 MARCHE DA BOLLO DA € 16,00, UNA DA APPORRE SULLA DOMANDA E UNA DA APPORRE SULL’ACCERTAMENTO DI CONFORMITA’, MARCHE DA BOLLO DA € 1,00 DA PORRE SU N° 2 COPIE DI OGNI ELABORATO GRAFICO
  • SANZIONE PECUNIARIA
  • COSTO DI COSTRUZIONE
  • ONERI DI URBANIZZAZIONE

Eventuali note per l'utente

SE AREA VINCOLATA DAL DLGS 42/04 PRIMA DELL’ACCERTAMENTO DI CONFORMITA’ DEVE ESSERE RICHIESTA L’AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA AI SENSI DEL DLGS 42/04

Leggi e norme di riferimento

D.P.R. 380/2001 ss.mm.ii., L.R. 65/2014, REGOLAMENTO EDILIZIO UNIFICATO, NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL REGOLAMENTO URBANISTICO

Responsabile del procedimento

P.I. Andrea Bartalini

 

Referenti

ISTRUTTORE DIRETTIVO P.I. ANDREA BARTALINI

Oggetto della prestazione

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA)

Eventuali altri uffici coinvolti nell'erogazione del servizio

UFFICIO RELAZIONE CON IL PUBBLICO PER IL DEPOSITO DELLA SCIA, COMANDO VIGILI URBANI, UFFICIO LAVORI PUBBLICI, UFFICIO S.U.A.P.

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

PROPRIETARIO – AVENTE TITOLO

Modalità di richiesta

ISTANZA SULL’APPOSITA MODULISTICA DA INVIARE PER POSTA E/O PRESENTARE DIRETTAMENTE ALL’UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO (URP)

Modalità e tempi di erogazione del servizio

I LAVORI POSSONO ESSERE ESEGUITI CONTESTUALMENTE ALLA PRESENTAZIONE DELLA SCIA. LA SCIA E' INEFFICACE QUALORA SIA PRESENTATA IN ASSENZA DEGLI ATTI DI CUI AL COMMA 2, LETTERA D) ART. 84 L.R. 01/2005 E IN ASSENZA DI D.U.R.C.. QUALORA ENTRO TRENTA GIORNI DALLA PRESENTAZIONE SIA RISCONTRATA L'ASSENZA DI UNO PIU' ATTI DI CUI AL COMMA 2 SUDDETTO, VIENE NOTIFICATO AL PROPONENTE, AL PROGETTISTA O AL DIRETTORE DEI LAVORI, IL DIVIETO DI PROSEGUIRE L'INTERVENTO E L'ORDINE DI RIPRISTINO DELLE PARTI POSTE IN ESSERE E/O RICHIESTA LA REGOLARIZZARE LA SCIA ASSEGNANDOLI UN TERMINE CONGRUO.

Documentazione da presentare

DOCUMENTAZIONE INDICATA NELLA MODULISTICA ED ALL'ART. 84 DELLA L.R. 01/2005

Contributi a carico dell'utente

DIRITTI DI SEGRETERIA ( 1° U.I 100 €, ULTERIORE U.I. € 50,00 FINO A MAX € 300,00), ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE (SE DOVUTI)

Eventuali note per l'utente

OGNI PARERE, NULLA OSTA O ATTO DI ASSENSO COMUNQUE DENOMINATO NECESSARIO PER POTER ESEGUIRE I LAVORI, IVI COMPRESI QUELLI RELATIVI A VINCOLI AMBIENTALI, PAESAGGISTICI O CULTURALI PRESENTI, DEVE ESSERE ACQUISITO PREVENTIVAMENTE E TRASMESSO ALLEGATO ALLA SCIA.

Leggi e norme di riferimento

L.R. 3/01/2005 N° 1, REGOLAMENTO EDILIZIO UNIFICATO, NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL REGOLAMENTO URBANISTICO, EVENTUALE NORMATIVA SPECIFICA A SECONDO DELL’INTERVENTO RICHIESTO

Responsabile del procedimento

P.I. Andrea Bartalini

 

Referenti

ISTRUTTORE DIRETTIVO P.I. ANDREA BARTALINI

Oggetto della prestazione

PERMESSO DI COSTRUIRE

Eventuali altri uffici coinvolti nell'erogazione del servizio

UFFICIO RELAZIONE CON IL PUBBLICO PER LA CONSEGNA DEL PERMESSO DI COSTRUIRE, COMANDO VIGILI URBANI, UFFICIO LAVORI PUBBLICI

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

PROPRIETARIO - AVENTE TITOLO

Modalità di richiesta

ISTANZA SULL’APPOSITA MODULISTICA DA INVIARE PER POSTA E/O PRESENTARE DIRETTAMENTE ALL’U.R.P.

Modalità e tempi di erogazione del servizio

NEI TERMINI PREVISTI DALLA NORMATIVA DI RIFERIMENTO L.R. 01/2005

Documentazione da presentare

DOCUMENTAZIONE INDICATA NELLA MODULISTICA E SUL REGOLAMENTO EDILIZIO VIGENTE

Contributi a carico dell'utente

DIRITTI DI SEGRETERIA (€ 200,00 1° U.I., ulteriore U.I. € 100,00 FINO A MAX. € 500,00), 2 MARCHE DA BOLLO DA € 16,00, UNA SULLA DOMANDA E UNA DA APPORRE SUL PERMESSO DI COSTRUIRE, MARCHE DA BOLLO DA € 1,00 DA PORRE SU N° 2 COPIE DI OGNI ELABORATO GRAFICO. ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE (SE DOVUTI)

Eventuali note per l'utente

SE AREA VINCOLATA DAL DLGS 42/04 PRIMA DEL PERMESSO DI COSTRUIRE DEVE ESSERE RICHIESTA L’AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA AI SENSI DEL DLGS 42/04

Leggi e norme di riferimento

L.R. 3/01/2005 N° 1, REGOLAMENTO EDILIZIO UNIFICATO, NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL REGOLAMENTO URBANISTICO., EVENTUALE NORMATIVA SPECIFICA A SECONDO DELL’INTERVENTO RICHIESTO

Responsabile del procedimento

P.I. Andrea Bartalini

 


 MODELLO

Clicca qui e scarica il modello: Apposizione di avvenuto Deposito su Tipo di Frazionamento


 Oggetto della prestazione: APPOSIZIONE DI AVVENUTO DEPOSITO SU TIPO DI FRAZIONAMENTO

Responsabile del Procedimento:  Arch. Ombretta Santi

Referenti Ufficio: 

  • Arch. Ombretta Santi - Tel. 050 859640 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Geom. Anita Giannarelli - Tel. 050 859639 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Modalità di richiesta:

Presentazione istanza sull'apposita modulistica, da inviare per posta, per PEC, o direttamente all'Ufficio Relazioni Con il Pubblico (URP) in Via XX Settembre n°9 - Vecchiano 

Documentazione da presentare:

Documentazione indicata nella modulistica

Ritito:

Ufficio Tecnico Comunale - U.O. Urbanistica

Modalità e tempi di erogazione del servizio

NEI TERMINI PREVISTI DALLA NORMATIVA DI RIFERIMENTO - L.241/90 

Documentazione da presentare

  • Documentazione indicata nella modulistica
  • Contributi a carico dell'utente:  € 20,00 (diritti di segreteria)
  • 1 MARCA DA BOLLO DA  € 16,00,

Leggi e norme di riferimento

D.P.R.  380/2001 -  L.R. 65/2014 - REGOLAMENTO EDILIZIO, NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE

 


 MODELLO

Clicca qui e scarica il modello: Certificato di Destinazione Urbanistica

 


 Oggetto della prestazione: CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA (CDU)

Responsabile del Procedimento:  Arch. Ombretta Santi

Referenti Ufficio: 

  • Arch. Ombretta Santi - Tel. 050 859640 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Geom. Anita Giannarelli - Tel. 050 859639 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Modalità di richiesta:

Presentazione istanza sull'apposita modulistica, da inviare per posta, per PEC, o direttamente all'Ufficio Relazioni Con il Pubblico (URP) in Via XX Settembre n°9 - Vecchiano 

Ritito:

all'Ufficio Relazioni Con il Pubblico (URP) in Via XX Settembre n°9 - Vecchiano 

Modalità e tempi di erogazione del servizio

NEI TERMINI PREVISTI DALLA NORMATIVA DI RIFERIMENTO - L.241/90 

Documentazione da presentare

Documentazione indicata nella modulistica

Contributi a carico dell'utente

2 MARCHE DA BOLLO DA € 16,00, UNA SULLA RICHIESTA E UNA SUL CDU, AD ESCLUSIONE DELLE RICHIESTE PER SUCCESSIONE

€ 50,00 PER DIRITTI DI SEGRETERIA FINO A 10 PARTICELLE CATASTALI, € 10,00 PER OGNI ALTRA PARTICELLA FINO AD UN MAX DI € 100,00

Per i certificati di Destinazione Urbanistica, inclusi quelli per USO SUCCESSIONE, occorre il versamento dei diritti di segreteria 

Leggi e norme di riferimento

D.P.R.  380/2001 -  L.R. 65/2014 - REGOLAMENTO EDILIZIO, NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE

 

 

Condividi questo articolo