Rilascio copie sinistri stradali

Referenti

Dott.ssa Francesca Vietri

Eventuali altri uffici coinvolti nell'erogazione del servizio

U.R.P.

Modalità di richiesta

Mediante presentazione di apposita istanza indirizzata al Comando di Polizia Municipale

Modalità e tempi di erogazione del servizio

Le istanze di accesso al Rapporto dei rilievi dell’incidente, verranno evase mediante rilascio di semplice copia
fotostatica degli atti dopo 7 giorni dalla ricezione da parte di questo Comando.In ossequio alle Direttive della Procura della Repubblica presso il Tribunale di PISA, saranno osservate leseguenti modalità e tempistica:A. le informazioni inerenti le parti coinvolte, le coperture assicurative dei veicoli e i dati che ne consentonol’individuazione, nonché la sommaria descrizione dello stato dei luoghi e delle infrazioni al Codicedella Strada accertate, saranno rilasciate non appena disponibili;B. la “copia integrale” del Rapporto dei rilievi dell’incidente stradale sarà rilasciata solo dopo 100 giornidalla data dell’evento nel caso in cui il sinistro abbia comportato lesioni a persona anche solo dilievissima entità, con eccezione degli eventuali referti medici presenti nel fascicolo;C. nell’ipotesi di incidente con esito mortale o in pendenza di procedimento penale di competenzadel Tribunale, gli atti del Rapporto dei rilievi dell’incidente possono essere rilasciati solo previa auto-rizzazione della competente Autorità Giudiziaria;D. nell’ipotesi si sia instaurato un procedimento penale innanzi al Giudice di Pace, questo Comandodi P.M. deve depositare gli atti del Rapporto dei rilievi dell’incidente presso la segreteria del PubblicoMinistero presso la Procura della Repubblica, pertanto in tale caso, l’accesso agli atti e il rilasciodelle copie avverrà a cura degli uffici giudiziari competenti

Saranno osservate le seguenti modalità e tempistica:

A. le informazioni inerenti le parti coinvolte, le coperture assicurative dei veicoli e i dati che ne consentono l’individuazione, necessarie alle denuncia dei danni alle assicurazioni, saranno rilascite non appena saranno disponibili, ovvero anche in sede di rilevamento del sinistro;

B. le informazioni inerenti le parti coinvolte, le coperture assicurative dei veicoli e i dati che ne consentono l’individuazione, nonché la sommaria descrizione dello stato dei luoghi e delle infrazioni al Codicedella Strada accertate, contenute nel Rapporto dei rilievi del sinistro, saranno rilasciate dopo 7 giorni dalla data ricezione della richiesta di accesso ed entro il termine di 30 giorni dalla stessa data;

B. la “copia integrale” del Rapporto dei rilievi dell’incidente stradale, nel caso in cui il sinistro abbia comportato lesioni a persona anche solo dilievissima entità e con esclusione degli eventuali referti medici presenti nel fascicolo, sarà rilasciata solo dopo 100 giorni dalla data dell’evento;

C. nell’ipotesi di incidente con esito mortale o in pendenza di procedimento penale di competenzadel Tribunale, gli atti del Rapporto dei rilievi dell’incidente possono essere rilasciati solo previa autorizzazione della Autorità Giudiziaria;

D. nell’ipotesi si sia instaurato un procedimento penale innanzi al Giudice di Pace, questo Comando deve depositare gli atti del Rapporto dei rilievi dell’incidente presso la segreteria del Pubblico Ministero presso la Procura della Repubblica di Pisa, pertato l’accesso agli atti e il rilasciodelle copie avverrà a cura degli Uffici Giudiziari competenti

Documentazione da presentare

Compilazione apposito modulo

Contributi a carico dell'utente

Versamento sul C/C P n° 93288181 intestato a S.E.Pi. S.p.A. COMUNE DI VECCHIANO MULTE SANZ. AMM.VE, di:

- € 8,00 per informazioni sule parti coinvolte, coperture assicurative dei veicoli e dati che ne consentano l’individuazione, sommaria descrizione dello stato dei luoghi e delle infrazioni al CdS accertate;

- € 12,00 per copia integrale del Rapporto dei rilievi dell’incidente, comprendente anche documentazione fotografica, planimetria con la posizione dei veicoli e delle tracce pertinenti all’incidente, dichiarazioni assunte dalle parti coinvolte e dai testimoni

Leggi e norme di riferimento

Art. 11, comma 4 Dlgs. n°285/1992 (Codice della Strada)

 

Condividi questo articolo