Servizi Scolastici

Responsabile: Dott. Adolfo Del Soldato

Dirigente: Dott. Fulvio Spatarella

Recapiti telefonici:
050/859647 - 050/859658 – 050/859659 (sportello)

Contatto mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede:
uffici distaccati, via xx settembre 9, Vecchiano

Apertura al pubblico:
Lun-Sab 8.30-12.30; inoltre Mar 15-17.30, GIO dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 16.30.

Attività:
L’ufficio SERVIZI SCOLASTICI si occupa dell’organizzazione del servizio trasporto e del servizio mensa relativi alle diverse scuole comunali. Si occupa inoltre della gestione dei contributi e dei progetti legati al diritto allo studio.

Il servizio trasporto è assicurato per tutte le scuole comunali, pubbliche e parificate. Il trasporto avviene dal domicilio del richiedente alla scuola e ritorno. E’ garantito il servizio di accompagnamento su tutti i pulmini.
Le domande per il servizio si effettuano ogni anno nel mese di maggio per l’anno scolastico successivo. E’ previsto un contributo mensile, il cui pagamento deve essere effettuato entro il quinto giorno del mese. Hanno diritto di usufruire del servizio: a) tutti gli alunni della scuola dell'infanzia b) gli alunni della scuola primaria che abitino ad almeno 500 metri dal plesso scolastico c) gli alunni della scuola secondaria che abitino ad almeno 500 metri dal plesso scolastico e non siano serviti dal servizio pubblico di linea CPT. Altri casi possono essere presi in considerazione se rimangono posti disponibili e si trovano lungo l'itinerario dello scuolabus.
Il servizio mensa è assicurato mediante preparazione sul posto dei pasti nella scuola dell’infanzia di Nodica e mediante mensa veicolata nelle altre scuole pubbliche dell'Istituto Comprensivo di Vecchiano. Le domande per usufruire del servizio si effettuano ogni anno nel mese di maggio per l’anno scolastico successivo. Si usufruisce del servizio mediante l’acquisto di buoni pasto, in blocchetti da dieci.
L’ufficio si avvale di un servizio di consulenza per il controllo della qualità dell’intero ciclo di produzione dei pasti. E’ assicurata la partecipazione dei genitori e degli insegnanti al controllo del servizio attraverso appositi “comitati mensa” eletti ogni anno, uno per ogni scuola interessata.
Le tarriffe per i servizi scolastici, in vigore per l'anno scolastico 2017-18, sono le seguenti:

 

 

 

SERVIZIO TRASPORTO – Tariffa mensile

 

SCUOLA/FASCIA ISEE

Inferiore a 3.400,00

Fra 3.400,01 e 12.000

Fra 12.000,01 e 20,000,00

Isee superiore o non presentato

INFANZIA

ESENZIONE

RIDUZIONE**

27,00+ 20,00*

28,00+22,00*

PRIMARIA

ESENZIONE

RIDUZIONE**

32,00

33,00

SECONDARIA I GR

ESENZIONE

RIDUZIONE**

32,00

33,00

SECONDARIA
UN RIENTRO POM.

ESENZIONE

RIDUZIONE**

5,50

6,00

SECONDARIA

DUE RIENTRI POM

ESENZIONE

RIDUZIONE**

11,00

12,00

PARITARIA

ESENZIONE

RIDUZIONE**

32,00

33,00

 

*QUOTA FISSA PER LA SOLA SCUOLA DELL’INFANZIA

 

 

 

SERVIZIO MENSA- TUTTE LE SCUOLE

 

FASCIA ISEE

Inferiore a 3.400,00

Fra 3.400,01 e 12.000

Fra 12.000,01 e 20,000,00

Isee superiore a 20,000 o non presentato

BUONO PASTO

ESENZIONE

RIDUZIONE**

4,50

4,80

**la riduzione si calcola applicando alla tariffa base il seguente rapporto:  (ISEE richiedente – 3400) x 10  

                                                                                                                                 8.600

 

Per tariffa base s’intende quella applicata fino allo scorso anno (buono pasto € 4,40; trasporto primaria e secondaria I grado € 30,00; quota fissa solo scuole dell'infanzia € 20,00)

 

Il servizio inoltre gestisce l’assegnazione dei contributi previsti dal diritto allo studio. Possono fare domanda gli alunni residenti nel Comune di Vecchiano che frequentano la scuola  secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado. Il contributo si chiede al Comune di Vecchiano, anche se gli alunni frequentano scuole in altri comuni. il contributo è fisso, diverso per le singole classi e non è presvisto il rendiconto delle spese. la domanda è fatta da uno dei genitori o dallo studente se maggiorenne

 

Iscrizione ai servizi scolastici 2017/2018

Diritto allo Studio

Ludoteca

 

                                                             

Condividi questo articolo