Vecchiano – A quasi un mese dalla definitiva approvazione del primo Regolamento Urbanistico Comunale (avvenuta il 21 dicembre 2011, ndr) torniamo a sottolineare tutte le novità per il territorio locale. Innanzitutto, è prevista la creazione di nuove strutture scolastiche, sanitarie e sociali. Inoltre, in tutte le frazioni locali, sono previsti interventi per il miglioramento della viabilità interna, tra cui spicca la realizzazione di nuove infrastrutture.

Il RU, inoltre, contiene delle specifiche previsioni per ogni frazione comunale. Per quanto riguarda Migliarino, il Regolamento Urbanistico disciplina il completamento della zona alberghiera con la nascita di un secondo albergo di dimensioni pari all’attuale e la creazione di una struttura ricreativa, quale un centro benessere. A Migliarino, inoltre, è prevista la realizzazione di una nuova caserma dei Carabinieri tramite il project financing. Tra le novità previste per questa frazione anche una nuova palestra ed una nuova area scolastica.

Per quanto riguarda Nodica, sarà applicata una lottizzazione diversificata. In un primo lotto infatti è previsto un nuovo Piano di Edilizia Economica Popolare (PEEP), mentre in un secondo lotto si prevede la realizzazione di edilizia residenziale pubblica.

A Vecchiano, invece, le previsioni del RU mettono sul piatto l’adeguamento dell’area sportiva con la realizzazione di un nuovo campo sportivo dotato di tribune e servizi. Un nuovo parcheggio sarà realizzato presso il distretto socio-sanitario vecchianese, mentre una nuova Residenza Sociale Assistita andrà a sostituire quella già esistente all’Ospedaletto, come già annunciato nei giorni scorsi.

Per quanto riguarda la frazione di Avane, qui sono previste una nuova area scolastica ed alcuni nuovi parcheggi pubblici.

A Filettole, infine, è prevista l’individuazione di un’area in cui edificare il nuovo cimitero. Qui sono, poi, stati mantenuti i due comparti esistenti. Nello specifico, è stata prevista la realizzazione di una nuova viabilità di accesso alla frazione, grazie al transito in Via della Pace in direzione della Via Provinciale e della Lungomonte. Tutto ciò garantirà anche l’accesso ad una nuova stazione dei mezzi pubblici, fondamentale poiché Filettole è capolinea del trasporto pubblico gestito dalla Provincia di Pisa.

“Le previsioni del RU si sono concentrate sul miglioramento di molti spazi di interesse pubblico” commenta il sindaco Giancarlo Lunardi. “Ricordo che tali previsioni avranno una validità di 5 anni. Il primo Regolamento Urbanistico comunale, come è evidente, punta a mettere in atto la crescita equilibrata delle frazioni vecchianesi e a garantire, sempre più, una buona qualità della vita sul territorio locale.”

Condividi questo articolo