Vecchiano – Al via gli appuntamenti per il Palio Ippico dei Comuni della Provincia di Pisa, progetto ambizioso riguardante il mondo dell’ippica, a cui ha aderito anche il Comune di Vecchiano. Per poter convenire ad una scelta partecipata del cavallo che gareggerà, i residenti dei Comuni dovranno assistere, con ingresso gratuito, alle corse che si svolgeranno all’ippodromo di San Rossore in almeno uno dei giorni 19-23-26 febbraio. L’ingresso sarà gratuito: sarà sufficiente mostrare un documento di riconoscimento che testimonia la residenza.

In tali occasioni, inoltre, saranno esposti i bozzetti per la realizzazione del Drappo del Palio, quelli selezionati dall’apposita commissione. Il pubblico presente all’ippodromo, inoltre, potrà esprimere la sua preferenza sul bozzetto compilando un’apposita scheda. Coloro che avranno indicato il bozzetto che risulterà vincitore, su richiesta, avranno diritto a ricevere una litografia dell’opera. Inoltre, la somma delle presenze, rilevate al momento del rilascio dei biglietti omaggio, determinerà l’ordine di scelta dei cavalli partecipanti al Palio da parte dei Comuni. Il Palio Ippico si disputerà domenica 18 marzo 2012, con ingresso gratuito per i residenti del Comune di Vecchiano. I residenti del Comune vincitore del Palio avranno diritto alla tessera omaggio per l’ingresso all’ippodromo di San Rossore nella corrente stagione di corse. Primo appuntamento, dunque, per il prossimo 19 febbraio all’Ippodromo di San Rossore.

Condividi questo articolo