Vecchiano – Approvato nella seduta del Consiglio Comunale dei 20 febbraio il Regolamento per l’utilizzo e la gestione del Cinema Teatro Olimpia di Vecchiano. Il documento disciplina la gestione, il funzionamento e le modalità di fruizione del Cinema Teatro.

Il Comune di Vecchiano ha la piena proprietà e disponibilità del Cinema Teatro Olimpia che manterrà, per ragioni storiche proprie della nostra comunità, la sua denominazione originaria”, commenta il sindaco Giancarlo Lunardi. “Attraverso questo regolamento abbiamo cercato di realizzare una gestione quanto più partecipata e condivisa di questa struttura, che sarà centrale per la vita culturale del nostro territorio. Qui, infatti, saranno realizzati spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche, concerti, balletti, mostre, conferenze, convegni ed altre attività e manifestazioni culturali e sociali di interesse pubblico”, aggiunge il primo cittadino.

Ricordiamo che il Teatro ha una capienza di 220 posti in platea, a cui si aggiungono 2 posti riservati ai disabili, mentre il palco ha una superficie totale di 95 mq.

Abbiamo messo in piedi una gestione compartecipata”, afferma l’Assessore alla Cultura Daniela Canarini. “La gestione del Cinema Teatro Olimpia, infatti, è esercitata direttamente dal Comune con la collaborazione della Consulta comunale del Cinema Teatro Olimpia. La Consulta parteciperà a proporre la programmazione per il Cinema Teatro Olimpia e formulerà proposte di miglioramento per la gestione del Cinema Teatro”.

Il testo del Regolamento di gestione del Cinema Teatro Olimpia è stato successivamente messo in votazione nella seduta del Consiglio di lunedì scorso: il Regolamento è stato approvato, con i voti favorevoli di “Insieme per Vecchiano” e della Lista “Rinnovamento”, mentre ha votato contro la lista “Tradizione e Futuro”.

Nei prossimi giorni, il testo integrale del Regolamento di gestione sarà pubblicato all’Albo Pretorio dell’Ente, sul sito www.comune.vecchiano.pisa.it

Condividi questo articolo