Vecchiano – Continuano le operazioni per la fruizione pubblica dello scivolo di San Frediano. L’Amministrazione Comunale di Vecchiano, infatti, ha rilasciato in questi giorni l’autorizzazione paesaggistica per la sistemazione dello scivolo, affinchè sia possibile alare le barche sul Serchio in località San Frediano.

Ripercorriamo le fasi precedenti relative all’utilizzo dello scivolo di San Frediano.

La possibilità di ripristinare lo scivolo di San Frediano era stata richiesta da alcuni cittadini ed aveva avuto, a suo tempo, il sostegno del Consiglio Comunale di Vecchiano, che si era espresso favorevolmente alla questione con voto unanime nella seduta del 4 aprile 2012.

Prima della firma del permesso paesaggistico dell’Ente vecchianese, sono stati inoltre necessari la concessione della zona da parte della Provincia di Pisa ed i pareri vincolanti dell’Autorità di Bacino del Fiume Serchio e della Soprintendenza di Pisa. L’Amministrazione Provinciale, d’intesa con le istituzioni vecchianesi, ha condizionato la concessione demaniale al mantenimento dell’uso dello scivolo aperto a tutti i cittadini, per conciliare la funzione sociale del fiume con la tutela ambientale ed idraulica dello stesso Serchio.

 

Condividi questo articolo