Super User

Super User

Venerdì, 21 Marzo 2014 00:00

Scuola

Servizi Scolastici

Recapiti telefonici:
050/859647 - 050/859658 – 050/859659 (sportello)

Attività:
L’ufficio SERVIZI SCOLASTICI si occupa dell’organizzazione del servizio trasporto e del servizio mensa relativi alle diverse scuole comunali. Si occupa inoltre della gestione dei contributi e dei progetti legati al diritto allo studio.

AVVISO CONTRIBUTO NIDI A.E. 2022-2023 D.D. 16213 DEL 16/08/2022 MANIFESTAZIONE DI INTERESSE NIDI ACCREDITATI PER LA STIPULA DI CONVENZIONI E PER L'ACQUISTO DI POSTI BAMBINO PRESSO I SERVIZI ACCREDITATI DELLA ZONA PISANA A.E. 2022/2023

IN ALLEGATO L'AVVISO PUBBLICO E LA DOMANDA PER L'ACQUISIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE ATTIVITA' DI CUI ALL'OGGETTO.

AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE NIDI

DOMANDA PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE NIDI A.E. 2022/2023

 

AVVISO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO ALLA DOMANDA DEI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA (3-36 MESI) A.E. 2022/2023.

IN ALLEGATO L'AVVISO PUBBLICO E LA DOMANDA.

VOLANTINO

DOMANDA


» Dettagli ufficio

 

Venerdì, 21 Marzo 2014 01:00

Agenzia Casa

Referenti

Adolfo Del Soldato; Monica Matteucci

Oggetto della prestazione

Agenzia Casa è un servizio attivato dal Comune per dare risposte tempestive e transitorie a nuclei familiari rimasti privi di abitazione. Anche le famiglie che abitano in alloggi inadeguati, secondo i criteri stabiliti nel regolamento allegato, possono accedere a tale servizio. L'Amministrazione si impegna a reperire sul mercato un numero di alloggi compatibili con gli stanziamenti di bilancio ed a metterli a disposizione dei cittadini aventi diritto. Le procedure di assegnazione e sub-locazione avvengono nel rispetto delle norme che regolano il servizio.

Eventuali altri uffici coinvolti nell'erogazione del servizio

Ufficio Tecnico Comunale

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

a) avere all'interno del proprio nucleo familiare almeno un componente residente nel Comune di Vecchiano; b) essere in possesso dei requisiti previsti dalla normativa regionale in materia di assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica; c) avere necessità di trovare una nuova abitazione a causa di: provvedimenti di sfratto, impossibilità a trovare altra sistemazione indipendentemente dalla propria volontà, antigienicità della precedente abitazione certificata dalla ASL; d) essere presenti nella graduatoria ERP (ad eccezione dei casi in cui le cause del disagio abitativo siano maturate dopo la chiusura dell'ultime termine per la presentazione delle domande); e) avere un reddito, relativo ai parametri ISEE, inferiore a euro 10.000,00; o, in alternativa, presentare motivata relazione di disagio economico redatta dai servizi sociali.

Modalità di richiesta

Domanda presso Ufficio Relazioni con il Pubblico (tel. 050/859658)

Modalità e tempi di erogazione del servizio

Compatibilmente con la disponibilità di alloggi.

Documentazione da presentare

Dichiarazione ISEE (ovvero relazione dei servizi sociali) Altri documenti che attestino la condizione di disagio, imminenza dello sfratto, antigienicità dell'alloggio (se non noti all'ufficio).

Contributi a carico dell'utente

50% del canone di affitto sostenuto dal Comune, nel primo anno di locazione; 75% nei successivi sei mesi, quindi 100%.

Eventuali note per l'utente

La sistemazione deve intendersi provvisoria e volta a fronteggiare l'emergenza abitativa. Chi usufruisce del servizio si impegna a fare in modo di cercare una sistemazione alternativa.

Leggi e norme di riferimento

Regolamento comunale 5/2008

Responsabile del procedimento

Dott. Adolfo Del Soldato

 

Venerdì, 21 Marzo 2014 00:00

CONTRIBUTI PER GLI AFFITTI

Venerdì, 21 Marzo 2014 00:00

RIMBORSO BOLLETTE DELL'ACQUA

Oggetto della prestazione

Contributi assegnati dalla Autorità Idrica Toscana su graduatoria predisposta dal Comune, a famiglie a basso reddito, per rimborsare in tutto o in parte le bollette dell'acqua pagate durante l'anno solare precedente.

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

Residenza nel Comune di Vecchiano. Indicatore ISEE inferiore ad € 12.000,00.

Il limite di € 12.000,00 è elevato a 20.000 € per famiglie con 4 figli inseriti nel nucleo considerato ai fini ISEE.

Modalità di richiesta

Domanda presso l'URP di Vecchiano dall'11 Luglio 2022 al 5 Agosto 2022. L'URP è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00.

Modalità e tempi di erogazione del servizio

I contributi saranno comunicati dal Comune alla Autorità Idrica Toscana e verranno scaricati direttamente dalle bollette degli interessati.

Documentazione da presentare

Dichiarazione ISEE. Bollette dell'acqua pagate nell'anno solare 2021.

Leggi e norme di riferimento

Deliberazione della Autorità Idrica Toscana n. 15 del 30/7/2021. Delibera adottata ogni anno dalla Giunta comunale

Responsabile del procedimento

Dott. Adolfo Del Soldato

 

DOMANDA PER CONTRIBUTO IDRICO 2022

AVVISO PUBBLICO CONTRIBUTO BOLLETTE ACQUA 2022

Venerdì, 21 Marzo 2014 01:00

BANDO INTEGRATIVO GRADUATORIA CASE POPOLARI

Oggetto della prestazione

Aggiornamento biennale della graduatoria generale per l'assegnazione delle case popolari

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

Residenza o esercizio di attività lavorativa nel Comune di Vecchiano. Non disponibilità di alloggi propri. Reddito del nucleo entro i limiti stabiliti dal Consiglio regionale. (Per la definizione analitica dei requisiti consultare il bando)

Modalità di richiesta

Le domande potranno essere presentate presumibilmente nei mesi di dicembre 2013 e gennaio 2014. Orario di apertura: dal Lunedì al Sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30. E' possibile compilare la domanda con l'assistenza del personale dell'ufficio fissando un appuntamento.

Modalità e tempi di erogazione del servizio

La graduatoria, coi tempi e le procedure stabiliti dal Bando, sarà approvata definitivamente entro la prossima estate. La graduatoria sarà formata sulla base di quella vigente, integrata con le nuove domande e con i punteggi ricalcolati di chi, già inserito, ha fatto valere nuove situazioni.

Documentazione da presentare

I fatti e le condizioni personali e familiari che danno diritto al punteggio sono in parte autocertificabili. E' tuttavia opportuno portare con sé la dichiarazione dei redditi dei componenti il nucleo familiare. Devono invece essere documentate con documenti originali l'eventuale invalidità di componenti il nucleo familiare, l'eventuale condizione di antigienicità del proprio alloggio e l'eventuale emissione di sentenza esecutiva di sfratto.

Leggi e norme di riferimento

L.R. n. 96 del 20/12/1996

Responsabile del procedimento

Dott. Adolfo Del Soldato

 

Venerdì, 21 Marzo 2014 00:00

Politiche Sociali

Responsabile: Dott. Adolfo Del Soldato

Dirigente: Dott.ssa Marzia Venturi

Recapiti telefonici:
050 859647 - 050 859658

Contatto mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede:
Via XX Settembre 9

Apertura al pubblico:
UFFICIO: LUN-MER-VEN 09-12;

Attività:
Il Comune di Vecchiano gestisce i SERVIZI SOCIALI attraverso la delega alla Società della Slute di Pisa. Per parlare con gli assistenti sociali occorre rivolgersi al Distretto di Pontasserchio. Per contattare gli assistenti sociali è possibile contattare i numeri:

Assistenza anziani 050 959535
Assistenza minori e disagio sociale 050 959536
Assistenza handicap 050 959532
Assistenza psichiatrica 050 959540

Tuttavia il Comune assolve direttamente ad alcune funzioni in materia.
Anzitutto è diretta competenza del Comune la gestione dei bandi relativi alle politiche per la casa. L’ufficio redige la graduatoria per l’accesso agli alloggi di edilizia residenziale pubblica e per la mobilità fra gli assegnatari. Le domande si presentano in occasione dell’emanazione dei bandi, di norma ogni due anni. L’ufficio redige inoltre la graduatoria e liquida i contributi per gli affitti, assegnati ogni anno sulla base delle domande che possono essere presentate intorno ad Giugno/Luglio (i termini sono definiti ogni anno). Per presentare la domanda occorre, fra l’altro, possedere determinati requisiti economici ed esibire il contratto di locazione regolarmente registrato. Il Comune collabora con le Associazioni di volontariato, attraverso un’apposita Consulta che riunisce tutte le associazioni che operano sul territorio. Il Comune eroga direttamente contributi di carattere sociale, nei casi di persone e famiglie indigenti, nei casi in cui il servizio sociale delegato non può intervenire direttamente, per tali contributi è necessario presentare domanda e allegare l' ISEE all'Ufficio distaccato di via XX Settembre 9 (tel. 050859647) .

Elenco delle competenze:

RIMBORSO BOLLETTE DELL'ACQUA

CONTRIBUTI PER GLI AFFITTI

Agenzia Casa

BANDO PER LA MOROSITA' INCOLPEVOLE LODE PISANO

Venerdì, 21 Marzo 2014 00:00

Politiche Sociali

Recapiti telefonici:

050 859647 - 050 859658

Attività:

Il Comune di Vecchiano gestisce i SERVIZI SOCIALI attraverso la delega all’Azienda USL 5 di Pisa. Per parlare con gli assistenti sociali occorre rivolgersi al Distretto di Pontasserchio. Per contattare gli assistenti sociali è possibile contattare i numeri:

Assistenza anziani 050 959535
Assistenza minori e disagio sociale 050 959536
Assistenza handicap 050 959532
Assistenza psichiatrica 050 959540

Tuttavia il Comune assolve direttamente ad alcune funzioni in materia.
Anzitutto è diretta competenza del Comune la gestione dei bandi relativi alle politiche per la casa. L’ufficio redige la graduatoria per l’accesso agli alloggi di edilizia residenziale pubblica e per la mobilità fra gli assegnatari. Le domande si presentano in occasione dell’emanazione dei bandi, di norma ogni due anni. L’ufficio redige inoltre la graduatoria e liquida i contributi per gli affitti, assegnati ogni anno sulla base delle domande che possono essere presentate intorno ad Giugno/Luglio (i termini sono definiti ogni anno). Per presentare la domanda occorre, fra l’altro, possedere determinati requisiti economici ed esibire il contratto di locazione regolarmente registrato. Il Comune collabora con le Associazioni di volontariato, attraverso un’apposita Consulta che riunisce tutte le associazioni che operano sul territorio. Il Comune eroga direttamente contributi di carattere sociale, nei casi di persone e famiglie indigenti, nei casi in cui il servizio sociale delegato non può intervenire direttamente, per tali contributi è necessario presentare domanda e allegare l' ISEE all'Ufficio distaccato di via XX Settembre 9 (tel. 050859647).

» Dettagli ufficio

 

Venerdì, 21 Marzo 2014 01:00

Sportello Energetico

Recapiti telefonici:
Agenzia Energetica Pisana tel. 050/970087 - Federconsumatori tel. 050 580688

Contatto mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede:
Presso l'URP del Comune, in Via XX Settembre n. 9 a Vecchiano

Apertura al pubblico:
UN MERCOLEDì AL MESE DALLE 9,30 ALLE 12,30. Prossimi appuntamenti del 2010: 10 febbraio, 10 marzo, 10 aprile, 10 aprile, 10 maggio, 10 giugno, 10 luglio, 10 settembre, 10 ottobre, 10 novembre

Operatori:
Dipendente Agenzia Energetica Pisana

Attività:
Lo Sportello Energetico è nato grazie alla collaborazione sinergica tra Provincia di Pisa, Comuni di Vecchiano, San Giuliano Terme, Calci, Vicopisano, Buti e Cascina, Federconsumatori e Agenzia Energetica Pisa Lo sportello offre gratuitamente informazioni riguardo a: 1) La possibilità e le modalità di accedere a dei finanziamenti riguardanti gli interventi di risparmio energetico e per l’adozione delle fonti rinnovabili di energia; 2) Agevolazioni fiscali finanziaria 2008 e incentivi nazionali, regionali e comunali per l’edilizia sostenibile; 3) Progetti di Bioarchitettura e Bioedilizia; 4) Procedure di manutenzione, controllo e autodichiarazione degli impianti termici, secondo quanto stabilito dalle normative in vigore (D.P.R. 412/93, D.P.R. 192/05 e s.m.i.) e dalle delibere Regionali, provinciali e/o comunali; 5) Consigli pratici sulla scelta di elettrodomestici a basso consumo, ad esempio apparecchi in classe A, lampade fluorescenti, ecc.

Venerdì, 21 Marzo 2014 00:00

Sportello Consorzio Bonifica

Recapiti telefonici:
Numero verde 800 052852; centralino Consorzio 0584/43991 - Fax 0584/963201 - 0584/426357

Contatto mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede:

Via della Migliarina, 54 Viareggio

https://www.cbtoscananord.it/

Apertura al pubblico:
Il terzo martedì di ogni mese dalle 8,30 alle 12,30

Operatori:
Dipendenti dell'Ufficio Contributi del Consorzio

Attività:
I cittadini proprietari di un immobile (terreno o fabbricato) censito al catasto dello Stato e ricadente nel perimetro di contribuenza del comprensorio di bonifica, sono tenuti a pagare un contributo annuo, per permettere al Consorzio di Bonifica di effettuare la manutenzione dei corsi d’acqua, la gestione degli impianti idrovori e delle numerose opere di bonifica. Lo sportello offre informazioni sul calcolo della tariffa, su variazioni, sgravi, successioni, ecc.

Modulistica reperibile su: http://www.bonificavm.it/modulistica.asp

Venerdì, 21 Marzo 2014 01:00

Tariffa di igiene ambientale

Oggetto della prestazione

Dichiarazione sostitutiva di certificazione della Tariffa di Igiene Ambientale.

Eventuali altri uffici coinvolti nell'erogazione del servizio

Geofor Spa, Viale America 105 - 56125 Gello di Pontedera (PI): num.verde per ritiro cose ingombranti,segnalazioni o disservizi 800/959095; num.verde per informazioni sulla TIA 800/566522. I numeri verdi sono attivi dal lunedì al venerdì con orario 9.00-13.00/14.30-16.30.

Modalità di richiesta

La Dichiarazione può essere: - presentata personalmente all’ URP (tel. 050/859659, apertura al pubblico: lunedì,mercoledì,venerdì e sabato 8.30-12.30;martedì 8.30-12.30 e 16-18;giovedì con orario continuato 8.30-16.30); - inviata per posta allegando un documento d’identità.

Documentazione da presentare

E' necessario presentare la Dichiarazione compilata in ogni sua parte.

Eventuali note per l'utente

Il personale Geofor è presente all'URP il martedì pomeriggio con orario 14.30-17.00 e il venerdì mattina con orario 9.30-12.30.

Leggi e norme di riferimento

D.P.R. n.445 del 28/12/2000 art.46.

 

Pagina 13 di 18

Condividi questo articolo